Cosa è consentito e cosa no ai team di F1, durante la pausa da Covid-19

L’epidemia di Covid-19 ha portato la F1 ad anticipare la pausa estiva nei mesi di marzo e aprile, ma i team non stanno affrontando una pausa come quella degli ultimi anni.

Va ricordato che il lavoro dei team di F1 non viene svolto esclusivamente nelle fabbriche, quindi in questo momento le squadre continuano a operare, nonostante la chiusura delle fabbriche, per quanto ciò possa essere possibile, grazie allo smart working.

Fondamentalmente è molto semplice. Durante la pausa è vietato qualsiasi lavoro sulla macchina. Non c’è sviluppo. Non c’è produzione. Ma ovviamente l’aspetto amministrativo non è a riposo. Dopo tutto, bisogna ancora pagare le bollette e prendere il controllo dei salari dei dipendenti“, afferma Guenther Steiner, Team Principal della Haas.

UFFICIALE: La F1 modifica il periodo di “pausa estiva” a causa del coronavirus

Inizialmente, la pausa estiva è stata introdotta con l’espansione delle stagioni per dare una pausa ai dipendenti di Formula 1 per stare con i loro cari. Anni fa, la FOTA ha stabilito che le fabbriche sarebbero state chiuse durante questo periodo e dal 2014 è stata prevista la chiusura nei regolamenti.

COSA È PROIBITO?

È vietato qualsiasi lavoro che implichi l’utilizzo dell’auto o l’esecuzione delle prestazioni in loco, nonché la fabbricazione di parti, di proprietà o prodotte da terzi. Non si può lavorare nella galleria del vento, con la simulazione CFD o fare lavori di produzione come voli o prenotazioni di hotel.

COSA È CONCESSO?

Sono consentiti ordini esterni ai clienti e lavori amministrativi. Si può anche lavorare sull’infrastruttura, sugli edifici e sull’informatica della fabbrica, inclusa la parte della galleria del vento.

CHI VIGILA IL TUTTO?

La verità è che non c’è nessuno a vigilare che tali restrizioni siano rispettate, poiché non ci sono ispezioni sul lavoro, quindi i team dovrebbero fidarsi l’uno dell’altro, anche se è sempre sorprendente che i team non tornino dalle vacanze con le stesse prestazioni della prima parte di la stagione. Questa volta però, poiché è un nuovo inizio per tutti, la situazione cambia.

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.