Formula 1 2019 | Il nuovo regolamento sull’utilizzo dei pneumatici nel weekend di gara & nuova denominazione

La Pirelli che è stata confermata come fornitore unico di pneumatici per la Formula 1, ha adottato un approccio ottimizzato per la stagione 2019, semplificando i nomi e i colori delle mescole, per facilitare la comprensione ai tifosi.

La Pirelli realizzerà per ogni Gran Premio le mescole Soft (banda rossa), Medium (banda gialla) e Hard (banda bianca), queste mescole verranno scelte tra una gamma ridotta di cinque opzioni di mescole (rispetto alle sei del 2018).

Le nuove mescole Pirelli 2019, perdono la denominazione del 2019, per fare spazio alla denominazione che andrà da C1 (la più dura) alla C5 (la più morbida), con il C1 più morbido rispetto al pneumatico Hard (2018), C2 leggermente più morbido del Medium (2018) e C4 e C5 comparabili con le Ultrasoft e Hypersoft (2018). La C3 equivale alla Soft 2018-spec, nonché la Soft ribassata di 0,4mm.

Come nel mondiale di Formula 1 2018, anche nel 2019, ogni pilota riceverà 13 set di pneumatici per ogni weekend di gara e potrà scegliere la quantità da portare per ogni set di gomme.

Secondo il regolamento, un set di pneumatici Soft (intesa come mescola più morbida, ovvero quella con banda rossa) deve essere messo da parte per essere utilizzato solo in Q3, mentre i Medium (banda gialla) e l’Hard (banda bianca) devono essere conservati per effettuare almeno uno stint del Gran Premio, a condizione che ci siano condizioni da asciutto.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.