Formula 1 | Il Gran Premio d’Olanda potrebbe tornare nel 2020 nel calendario della Formula 1

Il Gran Premio d’Olanda di Formula 1, disputatosi dal 1952 al 1985 sul Circuito di Zandvoot potrebbe ritornare nel calendario di Formula 1 a partire dal 2020.

Il Gran Premio d’Olanda presente nel calendario della MotoGP ma assente nel calendario della Formula 1, potrebbe ritornare esattamente dopo trentacinque anni nel 2020. Tutto ciò anche a causa della presenza sulla griglia di partenza di Max Verstappen, pilota olandese della Red Bull che potrebbe lottare per il titolo mondiale già dal prossimo anno con la fornitura del motore Honda.

Il Circuito di Zandvoort che ospita anche le gare del DTM, smetterà di ospitarlo per diventare un evento del calendario di Formula 1 con la modica cifra di 20 milioni che poi diventerebbero 30/40 milioni totali per coprire gli interi costi di organizzazione.

Il Gran Premio d’Olanda di Formula 1 potrebbe riscuotere grande successo, anche grazie al pilota olandese che riesce a far muovere grandi masse di tifosi per lui, che prendono d’assalto tutti i circuiti europei con le loro maglie e cappellini arancioni (il colore dell’Olanda), per tifare e sostenere il loro beniamino.

Zandvoort sarebbe così il secondo Gran Premio che si aggiunge al calendario di Formula 1 nel 2020, dopo quello del Vietnam [leggi qui], così l’obiettivo della FIA di raggiungere 23-24 Gran Premi in una stagione sta diventando una realtà.

Ruggiero Dambra InstagramTwitter

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.