Formula E | E-Prix di Berlino: Vince Lucas di Grassi, seguono Sebastien Buemi e Jean Eric Vergne

Lucas Di Grassi a bordo della sua Audi ha raggiunto per primo la bandiera a scacchi vincendo a Berlino, conquistando così la sua seconda vittoria stagionale. 

Sebastian Buemi è riuscito a mantenere il comando della gara al primo giro con una buona partenza, ma non è riuscito a mantenere la veloce e la carica dell’Audi di Lucas Di Grassi alle sue spalle.

Jean-Eric Vergne della Techeetah ha concluso l’E-Prix al terzo posto, aumentando il suo vantaggio in classifica nel campionato, mentre il pilota della BMW Antonio Felix Da Costa ha chiuso in quarta posizione.

Tutto ha dato il via alla battaglia di centrocampo quando Gary Paffett ha faticato e ha perso posizioni fino a retrocedere al tredicesimo posto, mentre gli altri piloti hanno tentato di aggirare il pilota della HWA.

La quinta e la sesta posizione sono andate al compagno di squadra di Stoffell Vandoorne e Lucas Di Grassi e al vincitore dello scorso anno, Daniel Abt, che ha trascinato Antonio Felix Da Costa sulla bandiera a scacchi, non riuscendo a trovare il modo di superare il pilota portoghese.

Un’intelligente strategia dell’Audi ha visto entrambe le vetture attivare le loro attack mode un giro dopo rispetto a tutti gli altri quando è terminato il periodo di full course, permettendo al leader Lucas Di Grassi di proseguire ulteriormente in testa.

Settimo e ottavo posto sono andati a Alex Sims e Oliver Rowland mentre i punti finali sono stati conquistati da Sam Bird e Pascal Wehrlein.

Andre Lotterer della Techeetah, cercando di contrattaccare dopo essere partito dalla penultima fila, si è ritirato dalla gara con solo una manciata di giri a causa di un problema con la batteria.

LA CLASSIFICA FINALE

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.