Formula E | Oliver Rowland chiude in testa le FP2 dell’E-Prix di Monaco


Oliver Rowland ha chiuso in testa la sessione finale prima delle qualifiche dell’E-Prix di Monaco, segnando il miglior tempo nella sessione di 30 minuti con la Nissan e.dams. 

Oliver Rowland, che ha una penalità di tre posizioni sulla griglia di partenza per il nono round della stagione 2018/19, ha segnato il miglior tempo di 49.847 sul circuito cittadino di 1.765 km, emergendo davanti a una DS Techeetah con Jean- Eric Vergne che ha ottenuto il secondo miglior tempo, 0,123 secondi più lento del britannico, mentre Andre Lotterer era a 0,011 secondi da Jean – Eric Vergne.

Alex Lynn della Jaguar Racing ha messo insieme una corsa impressionante nel suo giro più veloce segnando il quarto tempo più veloce della sessione, 0,195 secondi più lento di Rowland, mentre Lucas di Grassi, che ha superato la FP1, ha completato la top5.

Pascal Wehrlein è tornato tra i primi 10 con il sesto tempo più veloce per la Mahindra Racing dopo aver chiuso solo il 16esimo nelle FP1 mentre Alexander Sims, è arrivato settimo. Fuori dai primi 10, Jerome d’Ambrosio in 11esima posizione.

Il vincitore dell’E-Prix di Roma, Mitch Evans, ha completato la sessione come pilota più lento nella seconda gara della Jaguar Racing, a 1.516 secondi.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.