GP Giappone, piloti Renault: “Il risultato di venerdì non rispecchia le nostre potenzialità”

I piloti della Renault, Nico Hulkenberg e Daniel Ricciardo, insistono sul fatto che i loro tempi veloci nelle FP2 non dipingono l’immagine reale delle loro potenziale per il GP del Giappone.

Ricciardo e Hulkenberg, piloti Renault, hanno concluso le FP2 del GP del Giappone al 17esimo e 18esimo posto, con il primo che ha dichiarare di aver eseguito un programma diverso rispetto agli altri team.

GP Giappone: Sabato libero per la F1, FP3 eliminate e qualifiche posticipate

Nonostante creda che ci sia più ritmo per arrivare vicino la McLaren, Hulkenberg afferma che sarà ancora una lotta per farsi strada nelle qualifiche posticipate a domenica per arrivare in top 10:

“Per noi è stato un venerdì davvero difficile. Abbiamo fatto alcuni cambiamenti tra le due sessioni che ci hanno dato una mano,ma abbiamo pure dei problemi di bilanciamento con una mancanza generale di aderenza, in particolare nel primo settore”.

La giornata è cominciata male ma il progresso durante la giornata ci ha reso più felici alla fine. I tempi non sono strettamente rappresentativi, visto che siamo andati ‘fuori tempo’ rispetto agli altri team.

Guarderemo tutto nel dettaglio anche sabato per arrivare pronti alla gara“.

Orari diretti e differita, Gran Premio del Giappone

Ricciardo rispecchiava i commenti di Hulkenberg, aggiungendo che si sentiva più a suo agio in macchina durante il pomeriggio dopo una difficile sessione mattutina:

“Ci siamo focalizzati nel fare un grande numero di giri sapendo che non ci sarebbe stata a disposizione la giornata di sabato”.

Abbiamo migliorato la macchina nel pomeriggio dopo una mattinata difficile e c’è stato qualche progresso interessante”.

SINTESI PROVE LIBERE 1 | SINTESI PROVE LIBERE 2

Abbiamo deciso di fare dei long run all’inizio del pomeriggio e poi qualche short run alla fine.Sfortunatamente tutti i giri con poco carburante sono stati compromessi dal traffico: siamo messi meglio di quello che dicono i tempi”.

Non penso siamo troppo distanti da dove vorremmo essere.Spero di avere una buona qualifica e di partire da una buona posizione“.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.