GP Olanda: L’apertura di Zandvoort è prevista per Febbraio 2020

Dopo mesi di ristrutturazione e riqualificazione, il circuito di Zandvoort che ospiterà il GP d’Olanda sarà riaperto al pubblico nel primo trimestre del 2020.

Il circuito di Zandvoort è tutt’ora soggetta ad intensi lavori di ristrutturazione in vista del GP d’Olanda 2020 di Maggio. La Formula 1 ritorna sul circuito olandese per il quinto round del campionato del mondo dopo ben 30 anni dall’ultima partecipazione.

I lavori in pista di riqualificazione dell’impianto, sono iniziati a novembre in seguito al rilascio dei permessi necessari da parte di FIA e del governo olandese.

Grazie ai numero successi dell’olandese Max Verstappen, nel ritorno di Zandvoort è prevista un incredibile affluenza mediatica dell’evento da parte del pubblico olandese nostalgico e di tutti i supporters del numero 3 di Red Bull.

Formula 1 | Ufficializzato il Gran Premio d’Olanda dal 2020

“Tutto procede secondo i piani“, ha dichiarato il direttore del circuito Robert van Overdijk. “Il nostro obiettivo è di aprire al pubblico la pista per qualche evento già a febbraio.”

Ovviamente tutti i lavori necessari sono ancora in corso, ma la maggior parte di essi riguardano maggiormente i dintorni della pista. Abbiamo abbastanza tempo per farlo. Da aprile in poi, lavoreremo all’organizzazione dell’evento tanto atteso, impiegheremo da un mese a cinque settimane”.

Anche se per il momento abbiamo tralasciato un paio di zone del circuito su cui non si sta lavorando, non ci preoccupiamo sulla scadenza dei lavori“.

Abbiamo preso in considerazione gli inverni rigidi olandesi, anche se spesso qui in riva al mare non ne soffriamo molto. Quindi speriamo di poter rimettere in funzione il circuito per febbraio“.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.