Il regolamento della Formula E: Parte 1

In questa breve rubrica dedicata al mondiale di Formula E, che inizierà fra due settimane con l’E-Prix di Ad Diriyah, parleremo del regolamento (non tecnico) della serie totalmente elettrica, per farvi avvicinare ad essa.

In questa prima parte in cui vi spiegheremo il regolamento del campionato di Formula E, vi spiegheremo il sistema delle classifiche e del sistema di punteggio.

Il campionato mondiale di Formula E della FIA, è composto da due titoli mondiali separati, uno dedicato ai piloti e l’altro dedicato ai team. Mentre il primo viene vinto da un qualsiasi pilota che abbia accumulato il maggior numeri di punti, il secondo invece, viene vinto dal team che ottiene più punti calcolando la somma di entrambi i suoi piloti nella stagione.

Il punteggio nel campionato totalmente elettrico, viene assegnato con il sistema standard utilizzato nei campionati e nelle serie FIA, nonchè con l’assegnazione dei punti ai primi 10 piloti, e avviene in questa maniera:

  • 1° – 25 punti
  • 2° – 18 punti
  • 3° – 15 punti
  • 4° – 12 punti
  • 5° – 10 punti
  • 6° – 8 punti
  • 7° – 6 punti
  • 8° – 4 punti
  • 9° – 2 punti
  • 10° – 1 punti

Wehrlein: “La nuova stagione di Formula E premierà l’efficienza delle monoposto”

Inoltre, oltre ai punti standard assegnati al termine della gara, vengono assegnati punti aggiuntivi per il giro più veloce (Julius Baer Pole Position), e per chi fa registrare il giro più veloce.

Quindi, il pilota che parte in pole position conquista altri 3 punti aggiuntivi, che verranno assegnati indipendentemente dalla posizione in cui terminerà la gara, mentre il pilota che fa registrare in giro più veloce in gara conquista 1 punto aggiuntivo.

Tuttavia, il pilota che farà registrare il giro più veloce, per conquistare il punto bonus deve terminare in top 10. In caso contrario, il punto sarà assegnato al pilota che ha fatto registrare il giro più veloce dei primi 10 piloti.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.