Il sindaco di Miami usa il diritto di veto per mantenere il GP

Il sindaco della contea di Miami-Dade, Carlos Giménez, ha esercitato il suo diritto di veto per abbattere le proposte di coloro che si oppongono all’arrivo della Formula 1 con il GP di Miami.

L’opposizione al GP di Formula 1 di Miami ha voluto ostacolare il processo di chiusura delle strade per la celebrazione dell’evento. Tuttavia, il sindaco della contea, Carlos Giménez, ha fatto un passo in avanti per evitare ciò e ha posto il veto a quella risoluzione, secondo il quotidiano locale Miami Herald.

Giménez è stato in grado di esercitare il suo diritto di veto poiché la risoluzione non aveva nove voti, il numero richiesto dai regolamenti per una petizione per procedere senza dover passare attraverso il sindaco.

Il primo cittadino di Miami, nonostante sia a favore di un Gran Premio nella città, tiene conto anche delle proteste. Fino al 2021, data prevista per l’evento, spera di raggiungere un accordo con tutte le parti, così come annunciato su Twitter

GP Miami, caratteristiche – Brawn: “Sarà un Gran Premio spettacolare”

“È prematuro tentare di bloccare un evento della grandezza della Formula 1. Mi impegno a rispettare i residenti dei Miami Gardens e a trovare un modo per portare questo evento di livello mondiale nella nostra comunità”.

Formula 1 2021: Trovato l’accordo per il GP di Miami

L’opposizione si lamenta dell’inquinamento acustico che il Gran Circus porterebbe a Miami. Giménez ritiene che i detrattori dell’evento dovrebbero ascoltare tutte le cose positive che lo sport invece porterà in città.

Ciò che il sindaco fa con questo movimento è cercare di risparmiare tempo affinché entrambe le parti siano d’accordo. Se finalmente non ci fosse consenso, un’altra opzione sarebbe quella di organizzare la gara a Las Vegas.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.