La presenza di Frank Williams durante i weekend aiuta il team

La stessa figlia di Frank Williams, Claire, nonché Team Principal dell’omonimo team di Formula 1, afferma che la presenza del papà durante i weekend di gara britannici e belgi, ha aiutato il team e gli ha dato una spinta maggiore in questa difficile stagione.

La Williams, ha conquistato solo un punto nel 2019, arrivato dopo la penalità e la conseguente esclusione delle due Alfa Romeo dal Gran Premio di Germania, che ha “regalato” a Robert Kubica l’unico punto della stagione.

La Williams è costantemente in lotta per le ultime due posizioni della griglia di partenza, mentre i piloti sono in lotta con la loro stessa monoposto. Frank, a 77 anni, non è più in grado a causa dei problemi di salute, di volare in giro per il globo per seguire il team a tutti i weekend di gara, e si limita ad esserci solo ad alcuni eventi.

Claire Williams, figlia di Frank e Team Principal, pensa che la presenza del papà nel paddock e all’interno dei box, abbia un impatto positivo sull’intero team, a partire dai piloti:

E’ sempre fantastico quando Frank è in pista, penso non solo per il nostro team, ma al nostro team piace molto averlo li, è il nostro leader, è la nostra ispirazione e il solo fatto di averlo lì da una spinta a tutti”.

Ovviamente perchè non può più volare, Silverstone è invariabilmente l’unica gara a cui può partecipare, ma ovviamente abbiamo visto quanto gli piaceva stare a Silverstone, mettere in atto un piano per farlo guidare a Spa. Se non altro, è stato fantastico per lui uscire dall’ufficio ed è stato fantastico per lui essere in pista, credo”.

Come tutti sanno, Frank vive e respira la Formula 1. Come dice, questo è il suo ossigeno, è ciò che lo fa andare avanti e penso che se possiamo mettere in atto un piano per riportarlo a più gare in auto, allora lo faremo”.

Infine, Claire Williams, dice: “Penso che parlerà di guidare per metà delle gare del prossimo anno. Penso che ciò significa che dovrà partire molto presto per molti di loro. E’ fantastico per lui e penso sia fantastico anche per la Formula 1″.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.