La Renault ha appiedato Hulkenberg per la sua negatività

La Renault ha deciso di modificare la line-up per il 2020, appiedando Nico Hulkenberg per la sua negatività, a dirlo Alain Prost.

Nico Hulkenberg lascerà il team francese al termine della stagione 2019, per lasciare il sedile al giovane Esteban Ocon che ha firmato un contratto per essere compagno di squadra di Daniel Ricciardo.

Nico Hulkenberg al termine dell’anno in corso metterà la parola fine ad un rapporto nato nel 2017, ma il motivo indicato dal direttore della Renault Sport, Alain Prost, è la sua negatività:

Avremo un periodo abbastanza difficile alla Renault l’anno prossimo, quindi era importante nominare un pilota motivato per la prossima stagione”.

Alain Prost aggiunge di aver voluto firmare con Esteban Ocon, perchè è “motivato” di tornare in Formula 1 dopo la “pausa forzata” della stagione 2019:

Non vogliamo avere piloti pessimisti nel nostro team ed è per questo che abbiamo scelto Ocon che è molto motivato dopo un anno sul ciglio della strada”.

“Nico è piuttosto negativo, ma ha anche ragione su alcuni punti. Tuttavia, dobbiamo guardare avanti e quindi non possiamo usare la negatività di un pilota. Soprattutto dal prossimo anno sarà una stagione difficile per noi”.

Il motivo di questa ipotesi, deriva dai cambiamenti normativi in arrivo dal 2021, Prost afferma infatti che la Renault si concentrerà sul 2021, dichiarando così in maniera implicita che il team non punterà molto sul 2020:

Posso essere sincero, ci concentreremo sul 2021, di conseguenza la prossima stagione sarà per noi una stagione mediocre o forse addirittura brutta. A causa delle nuove regole in arrivo per il 2021, non ha senso sviluppare molto per il 2020″.

Infine conclude:

Faremo molti cambiamenti e speriamo di ottenere risultati di alto livello nel 2021“.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.