Marko conferma Kvyat in Toro Rosso per il 2020

La permanenza di Daniil Kvyat in Toro Rosso è stato concordato “internamente” per il 2020, afferma il consigliere del team Helmut Marko. 

Marko ha anche confermato che la posizione del secondo pilota della Red Bull al fianco di Max Verstappen avverrà tra Pierre Gasly e Alexander Albon .

Kvyat è rientrato in Toro Rosso nel 2019 dopo aver trascorso la stagione 2018 con la Ferrari come pilota di sviluppo, essendo stato precedentemente espulso dal programma Red Bull. 

Il russo ha impressionato al suo ritorno, segnando il suo terzo podio in carriera e il secondo della storia della Toro Rosso nel Gran Premio di Germania all’inizio di quest’anno.

Tuttavia, Kvyat non è in fila per un posto in Red Bull, che Marko afferma andrà a Pierre Gasly, che è stato retrocesso in Toro Rosso il mese scorso, o ad Alexander Albon, che ha preso il posto di Gasly.

“Faremo la nostra valutazione dopo il Messico. Kvyat è già confermato per il prossimo anno, almeno internamente è chiaro. Quindi è tra Gasly e Albon [per Red Bull].”

La Red Bull chiude all’ipotesi Hulkenberg, mentre l’Alfa Romeo è un’incognita

I commenti di Marko aggiungono ulteriore peso alla filosofia della Red Bull di promuovere dall’interno, come ha dichiarato il boss della squadra Christian Horner venerdì che non era interessato a Nico Hulkenberg per la prossima stagione, che è attualmente senza un sedile.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.