Strategie Pirelli per il Gran Premio d’Italia con le gomme a disposizione per pilota

Il fornitore di gomme di Formula 1 Pirelli, ha delineato le opzioni strategiche per il Gran Premio d’Italia, con un approccio diretto one-stop.

Pirelli ha portato le gomme Supersoft, Soft e Medium al circuito di Monza ad alta velocità, con una delle due ultime mescole obbligatoria per un periodo di gara.

Solitamente viene adottato un approccio one-stop a Monza a causa della relativa mancanza di degrado dello pneumatico e della sostanziale perdita di tempo incontrata nella pit lane.

Pirelli crede che l’approccio più veloce sia una strategia Supersoft / Soft con un solo stop, con un’ampia finestra per il pit-stop, probabilmente tra i giri 20 e 30 del Gran Premio di 53 giri.

L’approccio secondo più veloce è quello di iniziare con le gomme Soft e correre per 25-35 giri prima di passare a Supersoft per il resto della gara.

Se dovessero verificarsi condizioni più calde, con la possibilità di alcune vesciche sui Supersoft, uno stint di 15 giri sulle gomme a banda rossa, prima di salire su Medium, è stato pubblicizzato come una possibilità.

Tutti i primi 10 piloti partiranno con le gomme Supersoft, con i restanti driver che hanno permesso la libera scelta tra le tre mescole nominate.

le mescole a disposizione di ogni singolo pilota, sono le seguenti:

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport, nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.