Formula 1 | Il circuito di Baku rimborserà tutti i danni causati dal tombino alla Williams

Il Circuito Cittadino di Baku ha confermato che offrirà un risarcimento finanziario alla Williams per la copertura del drenaggio che ha danneggiato l’auto di George Russell durante le prove del venerdì.

George Russell ha attraversato il tombino che si è sollevato e che ha causato gravi danni al fondo della sua FW42, costringendolo a ritirarsi per l’intera giornata, oltre che a spezzare il telaio, costringendo la squadra a preparare e montare il terzo telaio.

Durante il weekend di Baku, la vicepreside del team Claire Williams, stimò che il danno sarebbe stato di circa £500.000 e disse che sarebbe stata costretta a cercare qualche forma di risarcimento, date le difficoltà finanziarie del suo team.

Arif Rahimov, promotore del Gran Premio dell’Azerbaijan, dice di aver incontrato Claire Williams e che avrebbe offerto il risarcimento al team, come dichiarato a motorsport:

“Ovviamente è colpa nostra, lo ammettiamo. È qualcosa che noi, come circuito, non dovevamo permettere, abbiamo ricontrollato la nostra polizza assicurativa ed è completamente coperto [l’incidente]”.

“Il nostro dipartimento legale sta parlando con il dipartimento legale della Williams e saranno rimborsati per intero, ovviamente non c’è rancore, perché entrambi capiamo che non è stato assolutamente fatto apposta”.

Un problema simile aveva colpito il team Haas nel 2017, con Romain Grosjean in Malesia, e il team è stato risarcito solo un anno dopo, ma Arif Rahimov è fiducioso che le cose andranno molto meglio per Williams:

“Abbiamo parlato con la compagnia assicurativa [e] dobbiamo assicurarci che ciò avvenga il prima possibile, no [dopo] un anno, perché hanno bisogno di questi soldi per poterli utilizzare in questa stagione. Spingeremo la compagnia assicurativa ad accelerare il reclamo e il pagamento per Williams il prima possibile”.

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI SE TI INTERESSANO:

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.