Formula 1 | La Ferrari porta nuove prove, Sebastian Vettel si augura la riapertura del “caso Canada”

Sebastian Vettel dice che spera che le nuove prove che la Ferrari porterà agli steward facciano in modo che il suo caso del Gran Premio del Canada venga riaperto.

Sebastian Vettel è stato giudicato per essere rientrato in pista in modo non sicuro, causando in tal modo a Lewis Hamilton azioni evasive, ricevendo una penalità di cinque secondi.

La Ferrari ha rifiutato di presentare ricorso, invocando invece il diritto di revisione, ai sensi dell’articolo 14 del Codice sportivo internazionale della FIA.

Gli stewards del Gran Premio del Canada si riuniranno di nuovo al Paul Ricard il venerdì pomeriggio per ascoltare il “nuovo e significativo elemento” della Ferrari che prima non era disponibile per gli steward.

Se gli steward ritengono inammissibile che le nuove prove della Ferrari siano inammissibili, il caso verrà ufficialmente respinto.

Nella giornata di giovedì, il pilota della Ferrari, Sebastian Vettel ha detto:

“Ho ancora la stessa opinione che ho avuto due settimane fa, quindi vedremo cosa accadrà. Penso che prima di tutto [l’idea] sia di riaprire il caso e avere un’altra occhiata. Portiamo alcune informazioni che forse gli steward non avevano in quel momento e vedremo cosa accadrà”.

La Ferrari non ha rivelato i dettagli delle sue nuove prove.

La penalità ha esteso la corsa senza vittoria di Sebastian Vettel a 15 eventi, con la sua vittoria più recente arrivata nel Gran Premio del Belgio dello scorso agosto.

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.