GP Andalucia, sintesi gare Moto2, Moto3 e MotoE

Nella Moto2 del GP di Andalucia, tripletta italiana con Bastianini in testa davanti ai piloti Sky. In Moto3 vince Suzuki, in MotoE Aegerter

Enea Bastianini si porta a casa la prima vittoria stagionale della classe Moto2 nel GP di Andalucia. Il pilota del team Italtrans è il terzo vincitore diverso della classe intermedia.

GP Andalucia: tripletta Yamaha, vince Quartararo e Rossi Terzo

Rispetto al weekend scorso, Enea è riuscito a fare passi in avanti notevoli, e così è arrivata questa vittoria, che lo avvicina ai primi posti della classifica del campionato.

Seconda e terza posizione per il team Sky, con Marini e Bezzecchi, autori di un’ottima gara, completano così un podio tutto italiano.

Quarto posto per Lowes, partito male dalla seconda casella, in pilota inglese non riesce per la seconda gara di fila, ad agguantare il podio.

Quinto posto per il debuttante Canet, sempre a più a suo agio con la Speed UP, davanti a Martin, Luthi, Vierge, Manzi, Schrotter che chiude la top ten, mentre il leader del mondiale Nagashima chiude all’undicesimo posto.

In Moto3 tanti sorpassi e spettacolo hanno caratterizzato la gara, ma anche le cadute, tra tutte quella del leader della classifica, Arenas.

Dopo due vittorie di fila, il pilota del team Aspar riceve uno zero pesante per la classifica, nonostante anche lo zero di Ogura, anche in lui in lotta per il titolo.

Il vincitore è Suzuki che ottiene punti pesanti per il titolo mondiale, avvicinandosi ad Arenas.
Seconda posizione per McPhee e terza per Vietti che completa il podio.

Quarto posto per Binder, autore di una notevolmente rimonta dal fondo dello schieramento, seguito da Rodrigo, Fernandez, Alcoba, Garcia, Yamanaka e chiude la top ten Arbolino.

Nella MotoE Aegerter si aggiudica la vittoria, davanti a Torres e Casadei. Quarto De Angelis, davanti a Canepa, Tulovic, Di Meglio, Hook, Simeon e Cardelus chiude la top ten.

Da segnalare il contatto tra Ferrari e Granado, finiti entrambi in terra. Uno zero pesante per il pilota del team Gresini, mentre il pilota brasiliano, chiude sul traguardo in tredicesima posizione.

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.