La Mercedes apre le porte al mercato piloti 2021: Ci sarà il “caos”

La Mercedes lascia la porta “spalancata” a un possibile cambio di line-up in vista della stagione 2021.

Il Team Principal della Mercedes Toto Wolff, afferma che a partire dalla stagione 2021 inizierà la “giostra dei piloti” presto, poiché i grandi nomi della categoria andranno in scadenza di contratto alla fine del 2020.

In effetti, i due piloti Mercedes – Lewis Hamilton e Valtteri Bottas – sarebbero liberi a fine stagione 2020 se non dovessero rinnovare il loro contratto con il team di Brackley. 

Nella stessa situazione ci sono Sebastian Vettel, Charles Leclerc, Max Verstappen e persino Carlos Sainz. Toto Wolff è impaziente di vedere i cambiamenti che la stagione 2021 porterà con se anche sul fronte piloti, oltre a quello regolamentare:

Penso che nel 2021 la porta sia spalancata , non ci sono piloti sotto contratto in nessuna squadra, ed è molto eccitante. Immagino che la giostra dei piloti inizierà molto presto“.

Accordo Verstappen-Hamilton: Niente più discussioni dinanzi alla stampa

Da parte sua, Valtteri Bottas non è affatto preoccupato per il suo futuro, è fiducioso di mantenere le sue buone prestazioni ottenute in questa stagione, anche se ammette che l’incertezza non è un buon compagno per quanto riguarda il futuro:

“C’era sicuramente incertezza per il 2020. Molte voci. Non avevo idea di cosa sarebbe successo. Ho solo dovuto aspettare. Come atleta, come pilota, non è una situazione ideale. Non puoi essere completamente calmo. È complicato. Quando continui in questo modo ogni anno della tua carriera, a un certo punto è come un dolore al sedere”.

“Certo, va bene aver firmato il contratto, ma sarà la stessa storia l’anno prossimo. Non sono troppo preoccupato in questo momento perché il ritmo è buono. Mi piace guidare e lavorare con la squadra. Spero che lo apprezzino anche loro”.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.