Formula 1 | Chi sono i commissari di gara del Gran Premio del Canada?

Il Gran Premio del Canada 2019 non verrà facilmente dimenticato, né per il resto della stagione e né in quelle future, ma non per ciò che è successo in pista, ma per ciò che è stato deciso dietro una porta e avanti a degli schermi.

Il Gran Premio del Canada, verrà ricordato per la penalità di 5 secondi sul tempo finale di gara (più 2 punti rimossi dalla licenza), a Sebastian Vettel, pilota della Ferrari, che a causa di questa penalità molto discussa ha perso il primo posto pur avendo tagliato il traguardo per primo, in favore di Lewis Hamilton.

Ecco cosa è accaduto: IL GRAN PREMIO | I PROVVEDIMENTI | L’APPELLO

Ma chi sono i commissari di gara che hanno preso questa decisione così discussa? Emanuele Pirro, Mathieu Remmerie, Gerd Ennser.

Dr. Gerd Ennser, membro del comitato esecutivo della DMSB, Formula Uno e Steward DTM:

Il Dr Gerd Ennser ha combinato con successo la sua educazione formativa in legge con la sua passione per le corse automobilistiche. 
Dal 2006 è stato commissario permanente in ogni round del campionato tedesco DTM. Dal 2010 è anche stato steward di Formula Uno. Il Dr Ennser, che ha lavorato come giudice, procuratore e nel dipartimento legale di una società del settore, ha anche fatto parte del comitato direttivo del corpo sportivo tedesco, il DMSB, dalla primavera del 2010, dove era responsabile per lo sport automobilistico. 
Inoltre, il dott. Ennser è membro del consiglio di amministrazione della sezione South Bavaria dell’ADAC, il più grande club automobilistico tedesco.

Mathieu Remmerie

Mathieu Remmerie ha iniziato la sua carriera professionale come Sporting eResponsabile amministrativo presso il Royal Automobile Club del Belgio. Ha rappresentato l’ASN belga in diverse commissioni sportive della FIA ed è stato uno National Steward in Belgio dal 2014.
La sua esperienza internazionale è iniziata poco dopo, diventando uno steward in Formula 2, Formula 3 e Formula E. È un alunno del nuovo Global Pathway per la FIA Stewards, uno dei primi membri del programma in procinto di laurearsi in Formula Uno.

Emanuele Pirro, pilota di Formula 1, cinque volte vincitore della 24h di Le Mans, membro della commissione dei piloti della FIA:

Durante una carriera di motorista che abbraccia quasi 40 anni, Emanuele Pirro ha ottenuto un enorme successo, in particolare nelle gare sportive, con cinque vittorie alla 24h di Le Mans, una vittoria alla 24 Ore di Daytona e due vittorie alla Sebring 12 Ore. 
Inoltre, il pilota italiano ha vinto il Touring tedesco e italiano Campionati automobilistici (quest’ultimo due volte). Emanuele Pirro, ha goduto di una carriera in F1 di tre stagioni dal 1989 al 1991, prima con la Benetton e poi con la Scuderia Italia. Il suo debutto come un FIA Steward è arrivato al Gran Premio di Abu Dhabi del 2010 e da allora è tornato regolarmente.

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sulla Formula1 per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Translate»
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.