GP Giappone, Palmer: “Verstappen non ha il diritto di lamentarsi di Leclerc”

Jolyon Palmer afferma che Max Verstappen non ha il diritto di criticare la manovra di Charles Leclerc che lo ha costretto al ritiro del GP del Giappone.

L’episodio a cui fa riferimento Palmer, è accaduto in curva 2 del GP del Giappone Charles Leclerc è andando contro la Red Bull di Max Verstappen danneggiandogli la monoposto, e a causa dei danni ingenti il pilota è stato costretto al ritiro al giro numero 14.

GP Giappone, Verstappen: “Leclerc mi ha buttato fuori come un irresponsabile”

Non appena terminato il Gran Premio, l’olandese ha accusato il pilota della Ferrari di essere irresponsabile per la sua manovra, per cui gli sono stati inflitti 5 secondi di penalità (più ulteriori 10 per guida con la monoposto danneggiata).

Palmer sostiene che un pilota come Verstappen non può criticare azioni come quella accaduta Suzuka. Il motivo è semplice, infatti il pilota olandese ha causato più incidenti in passato a causa della sua guida aggressività. 

Uno di questi episodi, ad esempio, potrebbe essere quello con Kimi Räikkönen nel GP del Belgio, dove condizionò completamente la gara dell’Alfa Romeo.

Palmer descrive l’atteggiamento di Verstappen come ironico, ai microfoni della BBC

“Beh, ha anche buttato molti piloti in pista, causando molti incidenti. Inoltre, con Leclerc ha già un record, come quello che abbiamo visto in Austria, quando lo buttò fuori pista in modo da non restituirgli il sorpasso“.

Certo, Verstappen pensa che ci sia molta differenza tra ciò che è accaduto in Austria e ciò che è accaduto in Giappone, anche se tuttavia sostiene che Verstappen non può criticare manovre come quella di Leclerc, poiché proprio lui è “Mr. aggressivo“:

“Se devo essere onesto, c’è una differenza tra quello che è successo in Austria e ciò che è successo a Suzuka, Verstappen era già unavanti e aveva conquistato la posizione, ma sembra ancora ironico che un pilota come Verstappen critichi azioni del genere , è Mr. aggressivo, che butta fuori pista i piloti“.

Ha buttato fuori molti piloti in tutti questi anni, penso che non abbia il diritto di lamentarsi“, ha poi concluso Palmer.

Seguici su FACEBOOK ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM sul motorsport per essere aggiornato sulle news e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.